Navigazione integrata, sempre connessa, con ottimizzazione dei percorsi

Presso ALK, siamo consapevoli del fatto che la navigazione e l'ottimizzazione dei percorsi devono essere parte integrante di ogni soluzione "end-to-end" per la mobilità dell'intera forza lavoro.

Grazie alla collaborazione con i principali rivenditori indipendenti di software (ISV) per la validazione di CoPilot Professional all'interno di un'ampia gamma di produttori di hardware leader nel mondo, ci assicuriamo che il nostro software sia sufficientemente flessibile e robusto per rispondere ai requisiti aziendali più esigenti.

Integrazione di CoPilot Professional con altre applicazioni utilizzando l'SDK

  • Highly configurable and scalable for any size fleet deployment
  • Provides total control of all aspects of navigation
  • Can be launched from within other applications

Incorpora CoPilot Professional alle tue applicazioni aziendali utilizzando CPIK

  • Ability to embed seamlessly within mobile business apps for Android
  • Ensures an excellent user experience that is effective and easy to deploy
  • Offers ability to overlay UX over the navigation app

Servizi di supporto professionale ad elevato coinvolgimento

Non esistono due implementazioni aziendali identiche. Anche se i requisiti possono essere simili, le variazioni nelle esigenze in termini di hardware, applicazioni e navigazione richiedono un approccio pragmatico per lo sviluppo e l'implementazione.

ALK offre quindi servizi di consulenza e sviluppo aziendale personalizzati grazie a un team globale qualificato di sviluppatori, addetti alle vendite, tecnici dell'assistenza e project manager, i quali lavorano in stretta collaborazione con le aziende e con i clienti finali.

Piattaforma e hardware supportato

La piattaforma di navigazione CoPilot Professional è compatibile con i sistemi operativi Android, Xamarin e Windows 10.

Copertura geografica

CoPilot Professional è disponibile in 27 lingue e copre l'Europa, il Nord America, il Brasile, il Medio Oriente, il Sud Africa, l'Australia e la Nuova Zelanda.

Diventare un Partner dell’integrazione

Risorse Aggiuntive